Nel 1992 diviene capogruppo  il Sign. Belingheri Giacomo che resterà in carica fino alla fine del 2012. I soci alpini passano da 86 e 18 amici degli alpini  (nel 1992) a 104 soci e 29 amici (nel 2007).
Nel 1992 abbiamo organizzato la 26^ edizione dei Campionati Italiani Alpini sulle nevi di Polzone.
Oltre ai vari contributi destinati al Gruppo Africa Valle di Scalve, al missionario Padre Valentino, alla spedizione di pacchi di generi di conforto per le popolazioni bisognose del Brasile e dell'America Latina in genere, agli alluvionati del Piemonte, all’ospitalità di ragazzi croati, alla collaborazione con le diverse associazioni presenti sul territorio, nel 1994 abbiamo ultimato la nostra sede, dotandola di copertura scale e di impianto di riscaldamento.
Nel 1994 abbiamo organizzato il memorial Luigi Belingheri a.m., un triangolare di calcio a ricordo  del nostro capogruppo deceduto nell’agosto del 1991. Abbiamo inoltre contribuito alacremente alla costruzione del campo da tennis locale.
Nel 1995 abbiamo erogato un contributo a Padre Valentino di  Lire 4.000.000, a cui si è aggiunto il contributo di Lire 5.000.000 stanziato nel 1999: queste somme sono servite all’acquisto di una piccola imbarcazione, chiamata "Alpino" che il missionario utilizza abitualmente come abitazione ma anche come mezzo di trasporto per raggiungere i villaggi circostanti.
Sempre nel 1995 si provvede all'acquisto di tavoli e panche da collocare nel Palacolere, struttura destinata ad ospitare manifestazioni ed eventi locali di vario genere.
Nel 1996 contribuiamo con una somma di Lire 5.000.000 e manodopera qualificata al rifacimento del cortile dell'asilo parrocchiale di Colere, programmato in collaborazione con l'amministrazione comunale e la pro loco, nonchè alla costruzione, anch'essa concordata in collaborazione con la locale pro loco, del "Giardino delle Voci", uno spazio centrale alberato antistante l'asilo arricchito con pregiate sculture lignee realizzate dall'amico Manfredo Bendotti (Mago) e raffiguranti la leggenda colerese più bella e popolare.
Sempre nel 1996 abbiamo donato una nuova ambulanza alla sezione scalvina della Croce Rossa Italiana, attingendo dal fondo solidarietà e sostenendo un costo complessivo di circa Lire 60.000.000.
Nel 1997 il nostro gruppo si è gemellato con il gruppo Marinai di Castellanza e Valle Olona (VA).
Nel 1998 ci siamo occupati della realizzazione della staccionata per il cortile del Cesulì e organizzato le celebrazioni del 25^ di sacerdozio di Padre Valentino. Inoltre, grazie alla donazione dei materiali edili offerti dal Sign. Bettineschi Giuseppe (Pino),  abbiamo rifatto la pavimentazione del cimitero e sistemato la cucina dell’asilo parrocchiale.
Nel 1999 ci siamo impegnati nella realizzazione di  una piccola struttura in legno, affiancata al Palacolere, destinata ad uso cucina.
Nel 2000 abbiamo organizzato a Polzone  la 34^ edizione dei campionati italiani alpini di sci.
Nel 2001 abbiamo lavorato per la 47^ edizione del Trofeo Sora, organizzando, sostenendo e finanziando inoltre il trasporto di un giovane colerese al centro leucemia di Pavia,  ed erogando infine la somma di Lire 5.000.000 a Padre Valentino.
Sempre nel corso dell'anno 2001 abbiamo costituito, con l’aiuto di tutte le associazioni di volontariato locale, un comitato per la raccolta fondi da destinare alla famiglia Belingheri Cesarino per la ricostruzione dell'abitazione distrutta da un incendio; grazie alla capillare raccolta delle buste distribuite a tutte le famiglie è stata raggiunta la somma di  Euro 9.508, a cui va sommato il contributo devoluto dal gruppo: l'importo totale di Euro 32.275 è stato devoluto nel corso del 2002.
Nel 2002 abbiamo provveduto al rifacimento dell'illuminazione del Parco comunale degli Alpini (parco giochi), della relativa staccionata di delimitazione, dei muri di sostegno e della stradina di accesso: il parco giochi era stato da noi realizzato una ventina di anni fa. 
Nel 2003 è stato necessario dedicarci ad alcuni lavori presso la nostra sede, quali  il rifacimento delle tubazioni idriche danneggiate dal gelo invernale, la costruzione di una tettoia e le varie tinteggiature esterne.
Nel 2004 abbiamo donato al Comune di Colere un automezzo da destinare al trasporto degli anziani e più in generale ai servizi sociali, per un valore di € 16.100 prelevati dal nostro fondo di solidarietà: la gestione del mezzo viene affidata all'amministrazione comunale, con l'appoggio della nostra collaborazione. Sempre nel corso del 2004 abbiamo costituito, con l’aiuto di tutte le associazioni di volontariato, un comitato per la raccolta fondi da destinare alla famiglia Lazzaroni - Lenzi per la ricostruzione dell'abitazione distrutta da un incendio in località Albarete: grazie alla capillare distribuzione delle buste in ogni casa, è stata raccolta la somma di  € 9.850; in totale abbiamo consegnato alla famiglia Lazzaroni la somma di € 18.000.
Ancora nel 2004 abbiamo predisposto il pranzo in località Magnone per i partecipanti alla "camminata della solidarietà" organizzata dal Gruppo Africa; abbiamo realizzato un marciapiede sotto la terrazza della nostra sede e distribuito cesti natalizi agli anziani coleresi, vedovi o soli, ultrasettantacinquenni.
Nel 2005 abbiamo organizzato, in collaborazione con la pro loco Colere, la 1^ edizione della "mangia e cammina", una passeggiata enogastronomica sugli stupendi sentieri coleresi: l'intero ricavato  è stato destinato all’acquisto di nuovi giochi da collocare nel  Parco comunale degli Alpini.
Ancora nel corso del 2005 siamo stati guidati e coinvolti dall'amico Manfredo Bendotti (Mago) nel lungo e minuzioso lavoro di costruzione di una calchera ad uso didattico - dimostrativo realizzata in località Pian di Vione; abbiamo organizzato per il Gruppo Africa il punto ristoro presso la Contrada Magnone durante la riedizione della "camminata della solidarietà"  e provveduto alla distribuzione di cesti natalizi agli anziani coleresi, vedovi o soli, al di sopra dei 75 anni.
Nel 2006 abbiamo organizzato la 50^ edizione del Trofeo Gennaro Sora, poi non disputato a causa del maltempo; abbiamo avviato i lavori di costruzione di una seconda calchera in Pian di Vione terminata solo nel 2007, organizzato nuovamente il pranzo per il Gruppo Africa presso la Contrada Magnone durante l'annuale "camminata della solidarietà", realizzato pavimentazione e rivestimento in piastrelle nella struttura utilizzata come locale cucina per il Palacolere e infine provveduto alla distribuzione degli ormai consueti cesti natalizi per gli anziani locali,  vedovi o soli. Abbiamo inoltre  organizzato, sempre  in collaborazione con la pro loco Colere,  la 2^ edizione della passeggiata enogastronomica "mangia e cammina", destinando il ricavato alla a formazione del Nucleo di Protezione Civile Alpini Colere  e donando inoltre € 500 al centro diurno disabili di Vilminore per l’acquisto di materiale didattico.
Nel 2007 abbiamo organizzato la 51^ edizione del Trofeo Sora predisponendo un insolito tracciato sotto il monte Ferrante e fondato ufficialmente il Nucleo di Protezione Civile Alpini Colere, formato da 37 tra alpini e amici.
Si provvede inoltre a coordinare lo svolgimento dell'edizione del Trofeo Piantoni, alla memoria dei cari amici Placido, Livio e Giuseppe.
Anche durante il 2007 abbiamo offerto la nostra collaborazione con le altre associazioni presenti sul territorio, provvedendo ad organizzare in collaborazione con la locale Pro Loco la 3^ edizione della "mangia e cammina": il ricavato è stato destinato al  Nucleo di Protezione Civile in corso di formazione,  donando inoltre Euro 500 al Centro Diurno Disabili di Vilminore per l'acquisto di materiale didattico. Abbiamo inoltre curato e gestito il servizio ristoro presso la contrada Magnone per l'edizione annuale della  "camminata della solidarietà" del Gruppo Africa, e presso il Palacolere per le tradizionali feste programmate dalla locale Pro Loco, provvedendo infine alla distribuzione consueta consegna dei cesti natalizi alle persone ultrasettantacinquenni locali, vedove o sole.
Sempre nel corso del 2007 abbiamo creato una tettoia dietro il locale cucina situato a fianco del Palacolere, ristrutturato il piano terra della nostra sede ricavandone una taverna, costruito un box a sud della nostra dimora, da utilizzare per la Protezione Civile e avviato i lavori di costruzione di una seconda calchera in località Pian di Vione, diretti da Mandredo Bendotti (Mago).
 A fine 2007 abbiamo organizzato la manifestazione "Notte magica" destinando il ricavato all'asilo parrocchiale (Euro 4.250).
Nel corso del 2008 siamo stati impegnati ad organizzare nel migliore di modi il Nucleo di Protezione Civile costituito nel corso dell'anno precedente, offrendo sempre la  nostra consueta, puntuale e accurata collaborazione per la gestione del servizio ristoro durante le varie manifestazioni locali organizzate dal Gruppo Africa e dalla Pro Loco di Colere. Nel corso dell'anno il nostro gruppo ha provveduto a piastrellare accuratamente la cantina dell'asilo parrocchiale e a sistemarne il cortile esterno, a posare adeguati cubetti presso la nostra sede e a realizzare un "puàt" didattico - dimostrativo collocato vicino ad una delle calchere del Pian di Vione.
A fine 2008 abbiamo organizzato la 2^ e ultima edizione della camminata itinerante  "Notte magica", destinando Euro 1.300 del ricavato all'asilo parrocchiale e Euro 1.300 al Centro Diurno Disabili di Vilminore.
Anche durante il 2009 il Gruppo Alpini ha offerto piena collaborazione per la gestione del ristoro durante le manifestazioni annuali organizzate dal Gruppo Africa e dalla locale Pro Loco. Si è inoltre provveduto a realizzare e sistemare il vano magazzino presso la nostra sede, a sistemare la platea del campo da tennis, a realizzare l'isolamento a cappotto per la chiesina annessa alla chiesa parrocchiale, a rimettere a nuovo la storica fontana situata in Via Valle.
Nel 2010 il nostro gruppo ha supportato, come di consueto, i locali gruppi di impegno sociale e la Pro Loco Colere per l'organizzazione e la gestione dei momenti di ristoro alle diverse manifestazioni organizzate nel corso dell'anno.
Sempre nel corso del 2010 abbiamo dato inizio agli impegnativi lavori di ampliamento della nostra sede che hanno coinvolto e appassionato i nostri alpini e tutti i nostri amici: le opere hanno consentito di rendere più completa e funzionale la sede dotandola di idonei spazi da dedicare ai vari locali.Il Gruppo Alpini ha inoltre provveduto ad organizzare al meglio i Campionati Italiani di Sci Alpino.
Anche per il 2011 abbiamo provveduto ad assicurare la preparazione e la distribuzione dei pasti alle svariate manifestazioni organizzate durante l'anno da associazioni ed enti locali presenti sul territorio, quali la "mangia e cammina" e la "camminata della solidarietà". L'impeccabile servizio ristoro è stato offerto anche in occasione di nuovi importi eventi, quali l'inaugurazione della falesia intitolata a Roby Piantoni, il raduno "la stella che illumina la Presolana" a ricordo di Roby Piantoni e la 1^ edizione della "festa delle compagnie". Il gruppo Alpini ha inoltre provveduto ad organizzare al meglio i campionati italiani di sci alpino, oltre ad impegnarsi in alcuni lavori di sistemazione della nostra sede conseguenti all'ampliamento realizzato e in alcune opere di ristrutturazione della casa canonica e di manutenzione dell'asilo parrocchiale.
Nel 2012 abbiamo rinnovato la nostra collaborazione con le associazioni presenti sul territorio, assicurando l'organizzazione di pasti adeguati per le diverse manifestazioni: "mangia e cammina", "camminata della solidarietà", "festa delle compagnie", ritrovo in falesia Roby Piantoni e altre ancora. Abbiamo inoltre provveduto all'acquisto e alla sostituzione delle tapparelle dell'asilo comunale ed effettuato diversi lavori edili presso la canonica parrocchiale.


                                                              *********************************
                                                                       ******************** 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.