La variegata raccolta di preziosi documenti storici originali che arricchiscono il Museo Alpino è composta da attestati d'onore e a ricordo di diversi Alpini, fotografie d'epoca, diplomi vari, croci di guerra al merito, congedi e stati di servizio, schede di arruolamento, medaglie al valor militare, cartoline che i soldati spedivano dal fronte ai loro cari e alle loro ragazze. Spicca un ordine del giorno del Ministero della Difesa per il corpo di spedizione italiano in Russia datato 1942. Una rara e preziosa raccolta della rivista  politico - militare d'epoca "LE FORZE ARMATE", accuratamente rilegata, permette di approfondire le pubblicazioni affidate alla stampa di regime: sono disponibili le annate complete dal 1928 al 1943. Anche alcune celeberrime copertine della Domenica del Corriere che illustrano fatti salienti dell'impegno militare della Patria, risalenti agli anni 1910, 1913, 1917 e seguenti, appositamente incorniciate, completano in maniera perfetta la ricca dotazione dell'esposizione museale. Tra i cimeli non cartacei spiccano i cappelli degli Alpini di Colere deceduti negli ultimi anni, quale testimonianza di una continuità storica di cui il Gruppo si onora.


1

 2

3

4

5

6

8

9

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.