SENTIERO BLU  Colere – Santuario della Madonnina

Il SENTIERO BLU inizia dal centro di Colere, esattamente dalla Via Riaga, una mulattiera a fianco della scuola materna che collega il paese alla frazione Valzella. Il primo tratto, fino al ponte sul torrente Rino, è in discesa. Inizia poi una leggera salita che vi porterà alla Valzella. In cima all’abitato, svoltando a destra si raggiunge la localita’ Sabbionera lungo una invitante e piatta stradina che attraversa un bosco misto di faggi, frassini e noccioli. Lasciata la stradina, si scende a destra imboccando il sentiero vero e proprio che, scendendo piuttosto ripidamente, vi porterà a transitare davanti alla cascina ormai diroccata della località’ Creta e, infine, alla destinazione finale: il Santuario della Madonnina in frazione Dezzo Di Scalve. Il Santuario fu costruito dai Coleresi per ricordare l’apparizione della Madonna ad un pastore di Borno in fin vita ed alla miracolosa guarigione dello stesso. Madonnina si festeggia ogni anno il 2 di luglio. Il ritorno verso Colere  segue quello dell’andata fino in loc. Creta, dove girerete verso sinistra per raggiungere la cascina di Rino di sotto, da dove inizia una ripida mulattiera che vi riporterà al Ponte sul Rino. Subito dopo il ponte girate a sinistra, su un sentiero che in pochi minuti vi (ri)porterà al centro del paese. Il SENTIERO BLU non è molto panoramico, in quanto si sviluppa quasi interamente nel bosco e verso il fondovalle, ma è molto interessante dal punto di vista naturalistico in quanto vi permetterà di vedere molte specie di piante ed arbusti. Il SENTIERO BLU,  ha un dislivello di circa 313 metri e si sviluppa su  4 km circa

 

sentieroblu

 

Info sul percorso

tabella blu

 

Grafico dislivello del sentiero

grafico blu

Video 

Foto sentiero blu finito

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.